Flogisto

by Feel In The Void

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €7 EUR  or more

     

1.
04:22
2.
04:00
3.
03:55
4.
04:27
5.
6.
04:06
7.
8.
04:29

about

Music from the other space

credits

released September 28, 2016

Recorded, mixed and produced by Michele Nardella
Arrangements by Michele Nardella, Giuseppe Vinelli, Ottavio Buttacchio
Artwork: sandroarmy.carbonmade.com

tags

license

all rights reserved

about

Feel In The Void Italy

contact / help

Contact Feel In The Void

Streaming and
Download help

Track Name: Calliope
Calliope

Ammirabile
Se fossi abile a sfondare
Formidabile
Se me ne volessi andare via
Fievole
Quasi instabile

Come mai, ti seguirò
Suonerò per te, mi farò male
Tutto ciò che vuoi, Eoli danzanti
Sarò sempre in rima

Se diventa
Come una scheggia
Ti senta
Come una vittima

Ammirabile
Se me ne volessi andare
Formidabile
Se solo non affonderò

Come mai, ti seguirò
Suonerò per te, mi farò male
Tutto ciò che dai cambierà la forma delle idee
E se non basta

Diventa
Come una scheggia
Ti senta
Come una vittima cieca
Non mi importa
Ora ciò che devo non si estinguerà mai

E su di noi
La fine darebbe la pienezza ad un istante
Ti immolerò
La mia carica, perse le distanze
E' comico, ti seguirò

Se diventa
Come una scheggia
Ti senta
Come una vittima
Non mi importa
Ora che ti vedo non ti guarderò mai.
Track Name: Lay Me
Lay Me

Lay me divide
Come fende le maree
Con dei dardi mi uccide
Ridipinge l'abitudine, lei

Fra la polvere la vedrai
Come un lampo di dei
Ciò che cambierai, cambierai
Ti risponderò

Sai di me, hai una dote
Consegnerai
Quello che resta di me

Lay me sorride
Poi mi incendia l'anima
Tu costringi il mio orizzonte, e lei

Fra la polvere la vedrai
Come un lampo di dei
E ciò che cambierai, cambierai
Ti risponderò

Sai di me, hai una dote
Che confonde, la imparerò
Salice, non stai ridendo
Lei consumerà quello che resta di me


Sai di me, hai una dote
Confiderò
Su ciò che resta all'infuori di me
Salice, non stai ridendo
Forse col tempo crescerai
Su ciò che resta di me
Track Name: Pace Termica
Pace Termica


Smuovere il fondo, come sai
Per la disparità, diffonderei
Pace termica
Tu sei una fonte di guai
Ti nascondi poi li fai
Ma io ispiro le idee

So che mi alzerò in volo, credimi
Come gli angeli fra di noi
Fin dove ho perso le redini
Fino agli atomi, se lo vuoi

Solo che tu mi guarderai
Gli occhi
E mille sotterfugi
Non ti aiuteranno più

Come sei forte, non vedrai
Malanni mai, ma col segno che dai
Non mi spegni
Io sono un soffio che scende marmoreo
Contienimi o esploderò

So che mi alzerò in volo, credimi
Come gli angeli fra di noi
Qui dove regna la pazzia, voleremo via
Lontano

Nessuno ci può fermare
Gli occhi
E mille sotterfugi
Non ti aiuteranno più
E tu mi guarderai
Gli occhi
E mille sotterfugi
Non ti aiuteranno più.
Track Name: Fari Spenti
Fari Spenti

Più che mai, impazzirò
In nuove palestre mentali
Esplorerei, imparerò
Nuove fattezze stellari
Lui le chiama a se, ma noterà
Che di notte resta a gelare
E non trovo mai domande
Ma ho le risposte che vuoi

Ah, col senno di poi io ti seguirei
Coi fari spenti e indifesi
Smuoveremo montagne
In questo sali e scendi che ci prende l'anima
Che ci prende l'anima

Come fa a splendere
Come risplende la neve
Tu confondi nella confusione
E' parte di un mondo che
Ci stupirà
Fra sole e grandine
Una storia senza età
Che non ha le pagine oramai

Col senno di poi io ti seguirei
Ma fari spenti e indifesi
Come l'amo che attende
In un sali e scendi che mi prende l'anima
Che mi prende l'anima

E poi come
Come spendi l'età, non è facile
Come fallire
E poi come
Come spendi l'età, non è facile
Come fallire

Ah, col senno di poi io ti seguirei
Ma a fari spenti e indifesi
Come l'amo che attende
In un sali e scendi che ci prende l'anima
Che ci prende l'anima
Che ci prende l'anima
Track Name: In Linea D'Aria
In Linea D'Aria

Ma non fanno entrare nella realtà
Devo solo girare, controllare le misure dell'etereo
Arde il solito
Pugno di rivincita che non dai
Come vorrei

Ah, io so di te
che fai illuminare il cielo di notte
Ah, dal fondo dirò che
Chi ha da, chi non ha non da, se vuole se lo dimentica

Della mia trama ritaglierò
L'enormità che distingue le nostre idee
Le armi le detiene il tempo
Ma della storia di me è la parte di te
Che non ha

Ah, io so perché
Fai illuminare il cielo di notte
Ah, dal fondo dirò che
Chi ha da, chi non ha non da, se vuole se lo dimentica
Infonderò suoni di noi
Fuori onda, fuori costa
Faremo una tempesta
E fuori onda, fuori costa
Faremo una tempesta
Noi ne faremo una tempesta

Ah, io so di te
Che fai illuminare il cielo di notte
Ah, dal fondo dirò che
Chi ha da, chi non ha non da, se vuole se lo dimentica
Infonderò suoni di noi
Fuori onda, fuori costa
Faremo una tempesta
E fuori onda e fuori costa
Faremo una tempesta
Noi ne faremo una tempesta.
Track Name: Grandine
Grandine

Folle luce
Che mi stringe le vene
Non la tollero in me

E a volte
Esplode rapida essendo
Sempre dentro di me.

Adelaide, rivolte
Torneremo nell'aria
Assaggiando ninfee

E resti in solite
Condizioni
Poi diventano offesa
Non c'è spazio per te.

Ho un respiro
Fuori forma
Senza vedere la risposta
E non mi resta
Che muovermi, cadere quasi come...

Forme scelte
Sai le forme d'inverno
Non le sceglierei mai.

Crollerà, Adelaide
Fra milioni di inferni tu
Hai chiesto di me

Mi vide
Fuori forma
Senza sapere niente
E non mi resta
Che muovermi, cadere quasi come

Grandine,
Che conta

Discenderò
fra le ombre e la sorte
Salverò
l'una e le altre come gli dei

Folle luce
Che mi stringe le vene
Non la tollero in me.
Track Name: Splendi Da Me
Splendi Da Me

Non son silenzi da
Coprire con un'alba
Fanno aumentare solo la densità
Ma sono come vuoti
Così labili
Che ho bisogno d'aria

La voglia di champagne
Che si espande, erode l'aria
E non ci sembrerà seria
Fino al punto dove poi, ci arriveremo sai
Sciabolerò

Ti trasporterò nella mia
Splendida ferie
Che qui chi ce l'ha con noi
Non si riposa mai

(Per renderci domabili)

Splendi da me
Che a stare qui rinchiuso esplode l'ansia
Non si può restare
Dimmi perché
Cambi di colore e torni candida
Quando lavori da me

Fondi come ne vorrai
Troverò le forze
Fuggire come l'ardeide
Chi non tollera, lo sai
Non si riprende mai

(Con gli animi in flogosi)

Splendi da me
Che a stare qui rinchiuso esplode l'ansia
Non si può restare
Dimmi perché
Cambi di colore e torni candida
Voglio manovre da te

Splendi da me
Che a stare qui rinchiuso esplode l'ansia
Fammi respirare
L'irrecuperabile
Voglia di scampare alla mia sorte
Ma quando mi guardi non dirmi perché
Cambi di colore e torni candida
Sogno manovre da te
Io sogno manovre da te
Sogno manovre da...
Track Name: Levante
Levante

L'ultima stagione è andata
Forse non lo sai
L'ultima emozione condivisa
Non la ricordi mai
Nuove amicizie, nuove dame, nuove tasse
Quello che indosserai stasera, farà la differenza

Vivere e dividere gioie di superficie
Ci conterai
Procedendo lentamente ruota, frenesia
Mentre l'attesa prosegue avanti, fuori asse
La la la la la la l'hai sentita
Congelare l'atmosfera

Come la voglia di levare lo sguardo
Da un intrepido gesto di follia
Ed è come la voglia di levare lo sguardo
Da un gelido gesto di monotonia

Volti celati dentro in un modo che
Terrai sospeso, che terrai
Finché non ritornerà fra noi
Gradirei un sol levante da
Difendere, ancora

Vivo nel flusso del tempo da anni
Spesso mi ritrovo negli eventi
Se ti tufferai nel mare
Non ti farai del male, affonda
La gente sa come fai di solito
Fecero un tesoro dei cazzi nostri
Enorme verità e tali sono i nostri bui
Uomini colmi di nomi e di volti

Come la voglia di levare lo sguardo
Da un gelido gesto di follia

Volti celati dentro in un modo che
Terrai...
Sorgerà fra noi
Gradirei un sol levante da
Difendere dal buoi che ho
Senza idee
Scoprirai che ne hai tante da
Sorprendere, ancora.